Mariinsky orchestra & Valery Gergiev

Agli Arcimboldi con il Festival

Milano, Teatro degli Arcimboldi/ ore 19.00

Domenica 10 giugno

Mariinsky Orchestra
Valery Gergiev direttore/ Federico Colli pianista

Debussy,: Prélude à l’après-midi d’un faune
Rachmaninov: Concerto per pianoforte e orchestra n.3, op.30
Čajkovskij: Sinfonia n.6 “Patetica”, op.74

 

Per la prima volta nella sua storia il Festival si sposta al Teatro degli Arcimboldi per un evento che raggruppa il pubblico bresciano e bergamasco. Sul palco la Mariinsky Orchestra, uno degli ensemble musicali più antichi della Russia. La sua storia risale al diciottesimo secolo, con lo sviluppo del Coro a Cappella della Corte Imperiale. Numerosi i musicisti di primo livello che l’hanno diretta, tra cui Berlioz, Wagner, von Bülow, Čajkovskij, Mahler, Nikisch e Rachmaninoff. Negli anni dell’ex Unione Sovietica, le illustri tradizioni dell’ensemble sono continuate grazie a direttori come Vladimir Dranishnikov, Ariy Pazovsky, Yevgeny Mravinsky, Konstantin Simeonov e Yuri Temirkanov. Dal 1988 la Mariinsky è diretta da Valery Gergiev.  Grazie alla sua gestione, il Teatro Mariinsky è diventato uno dei più importanti complessi concertistici e teatrali del mondo, senza pari nel mondo. Valery Gergiev è anche fondatore e direttore di prestigiosi festival internazionali, in particolare dal 2011 dirige il comitato organizzativo del Concorso Internazionale Čajkovskij.

Ad accompagnare l’orchestra russa Federico Colli, talento bresciano che ha tracciato i suoi primi passi proprio al Festival e che nel dicembre 2017 si è esibito con la Filarmonica del Festival nella prima assoluta del Concerto n°1 per pianoforte e orchestra di Čajkovskij.

Biglietti

È possibile acquistare il biglietto:

  • a Brescia in biglietteria del Teatro Grande il 19, 21, 28 aprile e 5, 7, 10, 12, 14, 20, 25, 27 e 31 maggio dalle ore 15.30 alle 19
  • a Bergamo in biglietteria Propilei di Porta Nuova il 18, 22, 27 aprile, 4, 8, 11, 14, 18, 24, 26, 29 maggio dalle ore 13 alle 19
  • online a partire dal 5 aprile su vivaticket

Il concerto è compreso in tutti gli abbonamenti. Il Festival mette a disposizione di abbonati e clienti che acquisteranno il biglietto in biglietteria un servizio di trasporto a/r per Milano al costo di 10€. A Bergamo il bus granturismo partirà da Fiera Bergamo – via Lunga, a Brescia il punto di prelievo è in fase di definizione.