mi 11 per sito

Bergamo: Filarmonica protagonista

Doppio appuntamento al Teatro Donizetti di Bergamo per la Filarmonica del Festival, frutto del progetto di collaborazione con la Fondazione Donizetti.
Reduce dal caloroso successo ottenuto al Dal Verme di Milano, l’orchestra porta il medesimo programma nella città orobica. Il concerto è fissato per domenica 13 novembre alle 15.30. Sul podio ancora il maestro Pier Carlo Orizio che dirigerà l’Ouverture Le Ebridi op. 26 di Mendelssohn, il Concerto K 467 di Mozart e ancora di Mendelssohn la Sinfonia n.3 “Scozzese”. Solista al pianoforte Alessandro Taverna.
Sempre al Donizetti di Bergamo, la Filarmonica debutta nel mondo dell’Opera ed entra nella “buca”. Una selezione di musicisti della Filarmonica, insieme a membri del Donizetti Opera Ensemble, darà vita per l’occasione all’Orchestra Donizetti. Diretta dal maestro Sebastiano Rolli, la compagine interpreterà la parte musicale della Rosmonda d’Inghilterra, opera in 2 atti di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani. La regia è di Paola Rota. Protagonista nei panni di Rosmonda è il soprano Jessica Pratt. Doppia in questo caso la rappresentazione: venerdì 25 novembre alle 20.30 e in replica domenica 27 alle 15.30.