banda

Brescia: il 54° Festival saluta con la Banda in Castello

E’ stata la Banda Cittadina Isidoro Capitanio a porre l’ultimo sigillo sul 54° festival Pianistico Internazionale. Dopo la chiusura ufficiale del cartellone con Martha Argerich, le ultime note sono risuonate nella Fossa Viscontea del Cidneo. Suggestiva la cornice e molto apprezzato il concerto che ha visto l’esecuzione della Marsigliese di Rouget de Lisle, della Marche Lugubre di Gossec, e di una serie di rivisitazioni per banda di marce e composizioni militari di Beethoven. A spiccare nel programma La battaglia di Wellington.
Il concerto è stato dedicato in apertura di serata alla memoria del M° Giancarlo Facchinetti, musicista bresciano di fama, scomparso pochi giorni prima.