Topchjan

Eduard Topchjan

Il direttore armeno Eduard Topchjan ha studiato violino al Conservatorio di Yerevan e direzione d’orchestra con Ohan Durian a cui hanno fatto seguito preziosi insegnamenti di Sir George Solti, Claudio Abbado e Nello Santi. Topchjan inizia a dirigere nel 1991, quando con un gruppo di amici del Conservatorio di Yerevan crea la Serenade Chamber Orchestra, che in brevissimo tempo diventa l’orchestra più promettente in Armenia e si crea un’ottima reputazione anche in Europa, vincendo premi in vari concorsi internazionali e registrando CD con diverse etichette.

Topchjan appare regolarmente in tour in Europa con la Serenade, esibendosi in più di 700 concerti. Fa il suo debutto con l’Armenian National Philharmonic Orchestra nel 2000. Lo stesso anno viene nominato Direttore artistico e Direttore principale dell’orchestra e inizia le esibizioni di successo con l’APO a Yerevan e all’estero. Già nel 2001 ha diretto l’Orchestra Filarmonica Armena presso la Sala Grande del Conservatorio di Mosca e, nel 2003, al Teatro Bolshoi, ricevendo ottime critiche da parte del pubblico e della critica musicale.

Topchjan dirige abitualmente sia repertorio orchestrale che operistico. Ha diretto Aida, Il barbiere di Siviglia, Madama Butterfly, Turandot, Simon Boccanegra, Otello, Rigoletto, Pagliacci, La Dama di Picche, Evgenij Onegin, Don Giovanni, Il flauto magico e altre opere. Si è esibito con artisti quali Placido Domingo, Pinchas Zukerman, Mischa Maisky, Natalia Gutman, Steven Isserlis, David Geringas, Yuri Bashmet, Kim Kashkashian, Diemut Poppen, Emmanuel Pahud, Boris Berezovsky, Sergey Khachatryan, Julia Fischer, Isabelle Faust, François-Joël Thiollier, Jana Bouskova, Alexei Lubimov, Mario Brunello, Kirill Gerstein, Kolja Blacher.

Come direttore ospite Eduard Topchjan ha suonato con molte importanti orchestre in Europa, Stati Uniti e Asia, fra tutte la Royal Philharmonic Orchestra, la Filarmonica di Colonia, la Frankfurt Opera, l’Orchestra Filarmonica Nazionale Russa, l’Orchestra della Radiotelevisione Rumena, la Pasadena Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica Ungherese al Musikverein di Vienna, l’Israel National Radio Symphony Orchestra, la Gulbenkian Symphony Orchestra, la Prague Radio Symphony Orchestra, la Seoul Philharmonic, l’Orchestra Sinfonica Nazionale Lituana, la Sinfonica della Radio Slovacca. Ha ricoperto l’incarico di direttore artistico di molti importanti festival. Nel 2007 ha fondato lo Yerevan International Music Festival assumendone la direzione artistica.

Nel 2011 Eduard Topchjan ha ricevuto dal Ministro della Cultura armeno una Medaglia d’oro.