Fame di festival?

Quest’anno il Festival offre ai propri spettatori dalla buona forchetta, la possibilità di abbinare la loro serata a teatro ad un menù musicale da assaporare prima o dopo i concerti.

A Brescia Vino e trino (piazzetta Bruno Boni, 2) propone due menù, uno vegetariano e uno di carne, composti da tre portate. I piatti da gustare serviti in vaso e circondati dalle bottiglie di vino di questa enoteca-bistrot, sono firmati da Michele Valotti, chef della pluri-premiata La Madia di Brione. Tutti i piatti sono a loro volta abbinati a vini del territorio: un Garda Classico Bianco Preludio, un Garda Classico Chiaretto Minuetto e un Garda Classico Rosso Adagio.

  • Andante con moto: lasagne con ragù di pecora o vegetariane
  • Allegro con brio: manzo all’olio con polenta o strachì parat (un mix di stracchini diversi con cipolla)
  • Rondò: sbrisolona con crema di zabaione

Menù musicale: 38€
Prezzo riservato agli abbonati: 34€

Prenotazioni: tel. 366 4366970


A Bergamo vicino al Teatro Sociale il Ristorante Bernabò (via Bartolomeo Colleoni, 31) presenta un menù musicale ittico firmato dallo chef Olsi Thanasi.  In abbinamento ai piatti un bianco Lugana Zenato.

Aperitivo di benvenuto

  • Adagio ma non troppo: antipasto a base di pesce spada , con misticanza di campo, pomodori datterino, olive e olio al limone di Sorrento
  • Allegro con Brio: spaghetti al nero di seppia con seppioline e lime
  • Andante con Moto: rombo chiodato arrostito su piccola caponatina di olive e verdurine di stagione al timo
  • Rondò: insalatina di fragole al porto con gelato alla vaniglia e grappa bergamasca

Menù musicale: 50€
Prezzo riservato agli abbonati: 45€

Prenotazioni: tel. 035 237692Menù musicali