INTERVISTA COLLI PER SITO

Federico Colli: “Mi ispiro ad Arturo Benedetti Michelangeli”

Federico Colli, artista bresciano, inserito dalla rivista britannica “International Piano” nella classifica dei 30 migliori giovani pianisti del mondo. La sua splendida carriera artistica è fortemente legata al nostro Festival, all’interno del cui calendario si è più volte esibito in concerti applauditissimi. Federico Colli si svela nella sensibile intervista pubblicata da Bresciaoggi a firma di Gian Paolo Laffranchi. “Mi ispiro ad Arturo Benedetti Michelangeli, dice, dalla sua arte ho imparato il senso del sacrificio nella perfezione. La fiducia incondizionata in una chiamata ricevuta. Considero Arturo Benedetti Michelangeli il mio mentore spirituale”. “La mia è una missione, racconta sempre Colli nell’intervista, Io sono uno strumento di qualcosa. E’ pressoché impossibile per me pensare ad una alternativa.Non mi sono mai posto la domanda su cosa fare da grande. Mai. L’ho sempre saputo. Ho sempre cercato di essere coerente con il mio talento, con la chiamata che sento di aver ricevuto”.