MALOFEEV per sito

Malofeev: “Piccolo Genio” presto a Brescia e Bergamo

Alexander Malofeev ha solo 15 anni ma chi l’ha visto e ascoltato sostiene sia un prodigio. Suona il pianoforte dalle 12 alle 14 ore al giorno e non teme di esibirsi al fianco delle orchestre e dei direttori più famosi del mondo. Nessuna soggezione, tutto pare riuscirgli in modo meraviglioso e naturale. Il pubblico del nostro Festival avrà modo di ascoltare Alexander Malofeev a Brescia e Bergamo, rispettivamente il 27 e 28 aprile prossimi. Sarà lui infatti ad aprire il cartellone 2017 insieme alla Filarmonica del Festival, diretto da Eduard Topchjan. La sua presenza al nostro Festival è ennesima testimonianza della capacità del direttore artistico Pier Carlo Orizio di guardare oltre i grandi nomi già affermati e di portare in Italia i grandissimi talenti in ascesa, star del futuro. Testimonianza della caratura del giovanissimo Malofeev è anche l’intervista pubblicata dal Corriere della Sera e firmata da Enrico Parola: un esauriente ritratto del “Piccolo Genio”, impegnato alla Scala di Milano e diretto da Valery Gergiev.