Haochen Zhang

Pianista

Dopo aver vinto nel 2009 la medaglia d’oro al XIII Concorso pianistico internazionale Van Cliburn, Haochen Zhang ha affascinato il pubblico di Stati Uniti, Europa e Asia con una combinazione unica di profonda sensibilità musicale, impavida immaginazione e spettacolare virtuosismo.

Nelle ultime stagioni, Haochen Zhang ha debuttato con la New York Philharmonic, l’Atlanta Symphony, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Lucerne Festival Orchestra, si è esibito con la Filarmonica della Scala, la NHK Symphony Orchestra e la Staatskapelle Berlin ed è stato in tournée in Asia con la Philadelphia Orchestra. Ha tenuto numerose tournée di recital e concerti in Asia con esibizioni in Cina, Hong Kong e Giappone.

Nel 2019 Haochen Zhang ha pubblicato il suo album di debutto orchestrale per BIS Records, comprendente il secondo concerto di Prokof’ev e il primo concerto di Čajkovskij con la Sinfonica di Lahti. Il suo album di debutto da solista è stato pubblicato sempre da BIS nel febbraio 2017 e include opere di Schumann, Brahms, Janáček e Liszt. A questi hanno fatto seguito una registrazione dell’integrale dei Concerti di Beethoven con la Philadelphia Orchestra e un album solista con gli Studi Trascendentali di Liszt.

Si è esibito con i Munchner Philharmoniker, la London Symphony, la London Philharmonic, la Radio di Francoforte, la NDR Hamburg, la San Francisco Symphony, la Los Angeles Philharmonic, la Seattle Symphony, la Israel Philharmonic, l’Orchestre National du Capitole de Toulouse, la Sydney Symphony, la Japan Philharmonic, la Singapore Symphony, la Mariinsky Orchestra, la Filarmonica di Varsavia, la Filarmonica di Taiwan e le orchestre Filarmoniche di Hong Kong, tra le altre. In recital si è esibito in prestigiose sale quali la Spivey Hall, la La Jolla Music Society, i Cliburn Concerts e la Wolf Trap Discovery Series.

Haochen Zhang si è diplomato al Curtis Institute of Music di Filadelfia, dove ha studiato con Gary Graffman. Precedentemente si è formato al Conservatorio di Musica di Shanghai e alla Shenzhen Arts School, dove ha studiato con il professor Dan Zhaoyi.